Lavoro: comunicazione preventiva unica voucher


Nelle nuove Faq sui voucher, pubblicate sul sito internet del Ministero del lavoro, si legge che l’attività accessoria svolta su più province non moltiplica la comunicazione preventiva. In tali casi si può derogare al principio per cui la comunicazione deve essere inviata alla sede dell’ispettorato nazionale del lavoro (Inl) competente per il luogo di svolgimento dell’attività, e basta inviare una sola comunicazione alla sede dell’Inl competente in ragione del luogo della sede del committente.


Partecipa alla discussione sul forum.