Lavoro: comunicazione preventiva di distacco transnazionale

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato in GU il decreto 10 agosto 2016 riguardante la comunicazione preventiva di distacco transnazionale. Il prestatore di servizi di un’impresa stabilita in un altro Stato membro o in uno Stato terzo che distacca lavoratori in Italia, deve obbligatoriamente inviare comunicazione entro le ore 24 del giorno precedente l’inizio del periodo di distacco al MLPS. La comunicazione deve avvenire in via telematica attraverso il modello “UNI_Distacco_UE” disponibile sul sito www.lavoro.gov.it.


Partecipa alla discussione sul forum.