Lavoro: comunicazione annuale per i lavoratori somministrati 2016


Il 31 gennaio 2017 scade la comunicazione annuale ai sensi dell’art.24, co.4, Dl n.276/2003 e successive modifiche, che i datori di lavoro devono effettuare nel caso in cui si siano avvalsi di contratti di somministrazione durante l’anno 2016. Nello specifico va comunicato alle RSU, ovvero alle RSA, e in mancanza alle organizzazioni sindacali di categoria delle associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale: prima della stipula del contratto di somministrazione, il numero e i motivi della stipula dello stesso; ogni 12 mesi, il numero ed i motivi dei contratti di somministrazione conclusi, la loro durata, il numero e la qualifica dei lavoratori interessati. La comunicazione annuale deve essere effettuata entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello di riferimento. La comunicazione potrà avvenire tramite: consegna a mano; raccomandata A/R; posta elettronica certificata (PEC).


Partecipa alla discussione sul forum.