Lavoro: collocamento disabili, stagionali agricoli non computabili fino a 180 giornate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 marzo 2018



L'Ispettorato Nazionale del Lavoro interviene in tema di computo dei lavoratori agricoli stagionali in relazione al collocamento obbligatorio dei disabili; in particolare chiarisce che tali lavoratori, se svolgono fino a 180 giornate di attività nell'anno, devono essere esclusi dal computo dell'organico aziendale.