Lavoro: Cig per professionisti


Anche i professionisti accedono alla Cig: gli studi con più di cinque dipendenti devono obbligatoriamente iscriversi e contribuire al Fis (fondo d’integrazione salariale), per garantire ai dipendenti la cassa integrazione. E’ quanto precisato dall’Inps nella circolare n. 176/2016. Il nuovo fondo è previsto dal Jobs act e sarà operativo dal 1° gennaio; rientrano “tutti i datori di lavoro, anche non organizzati in forma d’impresa”. Per il pagamento dei contributi arretrati, relativi ai mesi da gennaio a settembre, c’è tempo fino al 16 dicembre.

 


Partecipa alla discussione sul forum.