Lavoro: call center delocalizzati, niente sgravio 407/90

Non spetta lo sgravio contributivo previsto dalla legge n. 407/90 per i call center che delocalizzano la propria attività all’estero. La comunicazione preventiva di delocalizzazione è dovuta solamente quando il trasferimento all’estero avvenga in un Paese extracomunitario. I chiarimenti sono contenuti nella nota protocollo n. 17495/2014 del Ministero del Lavoro.


Partecipa alla discussione sul forum.