Lavoro: autorizzazione per installazione impianti di video-sorveglianza

Lavoro: autorizzazione per installazione impianti di video-sorveglianza

In materia di video-sorveglianza sui luoghi di lavoro, il Ministero del Lavoro nell’interpello n.3/2019 in risposta all’istanza presentata dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, ha chiarito che non è previsto nessun silenzio-assenso sulla richiesta di autorizzazione all’installazione e utilizzo degli impianti audiovisivi e degli altri strumenti di controllo previsti dall’art. 4, comma 1, della L. n.300/1970 e successive modificazioni. La norma non consente l’installazione e l’utilizzo degli impianti di controllo senza un atto espresso di autorizzazione, come un accordo sindacale, o come un provvedimento. In mancanza di accordo, l’installazione è subordinata all’autorizzazione dell’Ispettorato del lavoro.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it