Lavoro: anticipazione degli oneri per indennità di mobilità

di Redazione

Pubblicato il 2 maggio 2012

La somma dovuta a titolo di anticipazione sugli oneri per l’indennità di mobilità dai datori di lavoro che attivino la procedura di mobilità deve essere versata tramite il modello F24 indicando la causale ACIM (Datori di lavoro – anticipazione contributo di ingresso mobilità) nel campo contributo della sezione Inps.