LAVORATORI AUTONOMI: effetto Legge 223/06 sulla cessione della clientela

Le nuove norme introdotte dal decreto legge n. 223/2006 ampliano la base imponibile per i professionisti e per i titolari di reddito di lavoro autonomo in generale. L’inserimento, nell’ambito dell’articolo 54, del comma 1-quater, istituisce una nuova fattispecie imponibile: i corrispettivi percepiti a seguito della cessione della clientela o di elementi immateriali riferibili all’attività artistica e professionale.
Conseguentemente il lavoratore autonomo, che intenda cessare l’attività, nel caso di pagamento frazionato del corrispettivo, dovrà conservare la partita IVA fino all’incasso dell’ultima rata, trattandosi di fattispecie di reddito di lavoro autonomo.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it