Lavoratori agricoli con sgravio a “tranche”


Sgravio scaglionato per i lavoratori agricoli. L’incentivo per le assunzioni di lavoratori OTD è concesso nell’importo massimo di 3.000 euro fruibile in tre tranche: la prima quota sarà erogata dopo il primo anno di assunzione, la seconda dopo il secondo anno di assunzione e la terza dopo il terzo anno di assunzione. In caso di assunzione a tempo indeterminato il beneficio sarà erogato in unica soluzione, per un valore annuale di 5.000 euro, decorsi 18 mesi dall’assunzione. L’incentivo è subordinato all’incremento netto del numero dei dipendenti del datore di lavoro interessato rispetto alla media dei dodici mesi precedenti (messaggio INPS n. 3448/2015).


Partecipa alla discussione sul forum.