L’Agenzia delle Entrate risponde

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 8/E/2017 con le risposte fornite alla stampa specializzata in merito alle novità fiscali dell’anno. In merito alla cedolare secca con l’aliquota al 10% per gli affitti a canone concordato, l’Agenzia risponde che essa si potrà applicare anche ai contratti transitori. Per il bonus casa, le Entrate ricordano che il pagamento delle spese per gli interventi di riqualificazione edilizia dovrà avvenire tramite un bonifico “parlante”. Entrando nell’argomento degli ammortamenti maggiorati, l’Agenzia sottolinea che ai fini dell’iper-ammortamento rileveranno soltanto gli investimenti in beni materiali nuovi effettuati dal 1° gennaio 2017, se inclusi nell’allegato A della legge 232/2016.


Partecipa alla discussione sul forum.