La proroga dei bonus risparmio energetico e ristrutturazioni edilizie

La Legge n. 190/2014 prevede la proroga al 31 dicembre 2015 del bonus per il risparmio energetico e del bonus per le ristrutturazioni edilizie. I contribuenti anche per le spese effettuate nel corso dell’anno 2015 riferite al risparmio energetico e alle ristrutturazioni edilizie, potranno usufruire delle relative detrazioni di imposta pari rispettivamente al 65% e al 50%. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono consultabili le guide riferite alle due agevolazioni aggiornate con le novità indicate. Dal 1° gennaio 2015 la ritenuta a titolo di acconto che le banche e le Poste Italiane Spa devono operare all’atto dell’accredito dei pagamenti relativi ai bonifici disposti dai contribuenti, per beneficiare di oneri deducibili o per i quali spetta la detrazione d’imposta, viene incrementata dal 4% all’8%.


Partecipa alla discussione sul forum.