La procedura per richiedere il rimborso della tassa sulle imbarcazioni da diporto


Il provvedimento direttoriale del 28 ottobre 2013 ha approvato il modello per il rimborso della tassa annuale sulle unità da diporto versata in misura superiore a quanto dovuto. Il tributo, istituito dal “decreto salva Italia” ha subito, dopo l’emanazione del Dl n. 69/2013 (decreto Fare), una rimodulazione degli importi. È stata infatti prevista l’esenzione dal pagamento della tassa per le unità da diporto di lunghezza compresa tra 10,01 e 14 metri e la riduzione al 50% degli importi vigenti alla data di entrata in vigore del Dl n. 69 per quelle di lunghezza compresa tra 14,01 e 20 metri.


Partecipa alla discussione sul forum.