La nuova Web Tax introdotta dalla legge di stabilità

Novità in tema di acquisizione dei servizi di pubblicità e link sponsorizzati online. Il nuovo art. 17-bis introdotto dalla legge di stabilità prevede che “i soggetti passivi che intendano acquistare servizi di pubblicità e link sponsorizzati online, anche attraverso centri media e operatori terzi, dovranno farlo esclusivamente da soggetti titolari di una partita IVA rilasciata dall’amministrazione finanziaria italiana” e che “gli spazi pubblicitari online e i link sponsorizzati che appaiono nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca visualizzabili sul territorio italiano durante la visita di un sito internet o la fruizione di un servizio online attraverso rete fissa o rete e dispositivi mobili, devono essere acquistati esclusivamente attraverso soggetti, quali editori, concessionarie pubblicitarie, motori di ricerca o altro operatore pubblicitario, titolari di partita IVA”. Viene, inoltre, prevista la tracciabilità dei pagamenti relativi a detti servizi (bonifico bancario o postale o altri mezzi di pagamento tracciabili con il numero identificativo del beneficiario).


Partecipa alla discussione sul forum.