La nuova IUC

di Redazione

Pubblicato il 28 novembre 2013

La nuova imposta comunale si chiamerà IUC. Comprenderà l’IMU (non per le abitazioni principali) e le nuove TARI e TASI. L’imposta sarà corrisposta con un unico bollettino predisposto dall’ente comunale in 4 rate, scadenti il 16 gennaio, 16 aprile, 16 luglio e 16 ottobre. Il contribuente può tuttavia optare per un versamento unico a giugno e i Comuni per una variazione delle scadenze standard.