La nuova disciplina dell’interpello

di Redazione

Pubblicato il 1 ottobre 2015

La riforma fiscale rivede la disciplina dell'interpello. Sono ridotti i tempi di lavorazione degli interpelli ordinari, che passano dagli attuali 120 a 90 giorni , è riconosciuta la certezza dei tempi di risposta (120 giorni) per tutte le altre tipologie.