La Legge di Stabilità 2012 ha tagliato i compensi per invio delle dichiarazioni dei redditi


È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 265 del 14 novembre 2011, la Legge n. 183 del 12 novembre 2011, c.d. “Legge di Stabilità 2012”, le cui disposizioni saranno in vigore dal 1’ gennaio 2012.

Sono confermati i tagli ai compensi degli intermediari e Caf per la compilazione e l’invio delle dichiarazioni dei redditi.

L’art. 4, commi da 30 a 33 prevede, infatti, la riduzione dei compensi:

– da € 16,29 a € 14,00 per ogni dichiarazione inviata telematicamente dai Caf;

– da € 32,58 a € 26,00 per le dichiarazioni presentate in forma congiunta.

Il comma 32, prevede, inoltre, che per le attività svolte nel 2011, 2012 e 2013 non si procederà all’adeguamento Istat di detti compensi.

È stato, infine, abolito il compenso di 1,03 euro per ogni dichiarazione inviata tramite il canale telematico Entratel per Caf, associazioni di categoria e professionisti abilitati.


Partecipa alla discussione sul forum.

La Legge di Stabilità 2012 ha tagliato i compensi per invio delle dichiarazioni dei redditi


È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 265 del 14 novembre 2011, la Legge n. 183 del 12 novembre 2011, c.d. “Legge di Stabilità 2012”, le cui disposizioni saranno in vigore dal 1’ gennaio 2012.

Sono confermati i tagli ai compensi degli intermediari e Caf per la compilazione e l’invio delle dichiarazioni dei redditi.

L’art. 4, commi da 30 a 33 prevede, infatti, la riduzione dei compensi:

– da € 16,29 a € 14,00 per ogni dichiarazione inviata telematicamente dai Caf;

– da € 32,58 a € 26,00 per le dichiarazioni presentate in forma congiunta.

Il comma 32, prevede, inoltre, che per le attività svolte nel 2011, 2012 e 2013 non si procederà all’adeguamento Istat di detti compensi.

È stato, infine, abolito il compenso di 1,03 euro per ogni dichiarazione inviata tramite il canale telematico Entratel per Caf, associazioni di categoria e professionisti abilitati.


Partecipa alla discussione sul forum.