LA FRANCHIGIA PER I CONTRIBUENTI MINIMI


Dal 1° gennaio 2007 le persone fisiche che hanno realizzato nell’anno solare precedente, o, in caso di inizio attività, prevedono di realizzare un volume di affari, ragguagliato all’anno, non superiore a € 7.000, devono comunicare all’Agenzia delle Entrate di possedere i requisiti per l’applicazione del regime in franchigia IVA, con la dichiarazione di inizio (o variazione) attività. I contribuenti già in attività devono presentare la dichiarazione di variazione dati entro i termini previsti per la trasmissione della prima comunicazione telematica dei corrispettivi. Tale regime si applicherà, anno per anno, fino a quando rimangono i previsti requisiti (Provv. Ag. Entrate 20.12.2006, pubblicato sulla G.U. 29.12.2006, n. 301). Circa la trasmissione telematica dei corrispettivi, in primis stabiliti entro il mese di luglio 2007, si attende un ulteriore provvedimento dell’Agenzia che stabilirà modalità, termini e procedure.


Partecipa alla discussione sul forum.