La fiscalità municipale vista dalla legge di stabilità


Niente sanzioni e interessi per coloro che hanno versato in misura insufficiente, entro il 16 dicembre scorso, la seconda rata dell’Imu 2013, e provvedono a saldare la differenza entro la scadenza della prima rata dovuta per il 2014, il 16 giugno prossimo. Slittano invece al 24 gennaio il pagamento della mini rata Imu per gli immobili interessati dall’abolizione dalla seconda rata 2013, ubicati in comuni che hanno deliberato aliquote superiori a quelle standard, e la maggiorazione Tares, già programmata per il 16 dicembre 2013. Nasce la Iuc, la nuova imposta unica comunale. Due i presupposti del tributo: il possesso di immobili, e l’erogazione dei servizi comunali. La dichiarazione relativa alla Iuc deve essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali. Se intervengono variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta, il termine di presentazione è il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui si è verificata la variazione. Il modello dichiarativo sarà messo a disposizione dal Comune.


Partecipa alla discussione sul forum.