LA DEDUZIONE IRAP SPETTANTE PER L’ACCONTO 2007

Ieri si parlava dell’apertura del governo sugli sconti IRAP 2007, in attuazione della legge finanziaria 296/06. All’uopo il calcolo dell’acconto prevede la seguente misura di deduzione: si parte dal 99% del debito d’imposta risultante dalla dichiarazione 2007; le agevolazioni spettano nella misura del 50% da febbraio 2007, ed in misura intera a decorrere da luglio. Il totale delle deduzioni previste dal comma 266 della citata legge ammontano a 5.000 euro, ragguagliabili a frazione di anno; pertanto, dato che l’agevolazione massima giornaliera sarà pari a 13,7 euro, e tenendo conto che il periodo massimo per cui spetta sono 11 mesi, si determinerà l’importo di 3.548,30 euro. E questa è la deduzione massima cui si potrà usufruire per ciascun lavoratore.


Partecipa alla discussione sul forum.

LA DEDUZIONE IRAP SPETTANTE PER L’ACCONTO 2007

Ieri si parlava dell’apertura del governo sugli sconti IRAP 2007, in attuazione della legge finanziaria 296/06. All’uopo il calcolo dell’acconto prevede la seguente misura di deduzione: si parte dal 99% del debito d’imposta risultante dalla dichiarazione 2007; le agevolazioni spettano nella misura del 50% da febbraio 2007, ed in misura intera a decorrere da luglio. Il totale delle deduzioni previste dal comma 266 della citata legge ammontano a 5.000 euro, ragguagliabili a frazione di anno; pertanto, dato che l’agevolazione massima giornaliera sarà pari a 13,7 euro, e tenendo conto che il periodo massimo per cui spetta sono 11 mesi, si determinerà l’importo di 3.548,30 euro. E questa è la deduzione massima cui si potrà usufruire per ciascun lavoratore.


Partecipa alla discussione sul forum.