La Corte di Cassazione sull’accertamento sintetico


La Corte di Cassazione, con la  sentenza 16832 del 24 luglio 2014, ha ancora una volta stabilito che scatta l’accertamento sintetico per chi acquista un’automobile grazie alla donazione di somme di denaro da parte di un parente. Sul contribuente grava fornire la prova di redditi non imponibili idonei al mantenimento del possesso di tali beni.


Partecipa alla discussione sul forum.