La campagna di stampa contro l’evasione

di Redazione

Pubblicato il 10 agosto 2011



L’invito ai cittadini alla legalità fiscale diventa “multimediale”. Spot tv e radio, affissioni nelle principali stazioni ferroviarie e negli aeroporti di Roma e Milano, spazi pubblicitari sulla carta stampata. Tanti i mezzi di comunicazione, un solo, fondamentale messaggio: ridurre l’evasione fiscale è possibile anche grazie ai comportamenti attivi dei cittadini, consapevoli che senza entrate fiscali non è possibile fornire servizi pubblici. In sintesi, chi evade le tasse vive alle spese degli altri e danneggia tutti.