Jobs Act: stretta sui voucher


Sono approvate le modifiche al Jobs Act. Stretta sui voucher. Per i committenti imprenditori non agricoli, viene stabilito l’obbligo di comunicare, almeno un’ora prima dell’inizio della prestazione di lavoro accessorio, i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, il luogo, il giorno e l’ora di inizio e di fine della prestazione direttamente alla sede territoriale dell’Ispettorato nazionale del lavoro con un sms o tramite la posta elettronica. Il termine viene elevato a tre giorni di anticipo, allorquando si tratti di committenti imprenditori agricoli.


Partecipa alla discussione sul forum.