Jobs act: semplificazione INAIL

L’INAIL, entro il 31 dicembre, metterà a disposizione del datore di lavoro gli elementi necessari per il calcolo del premio assicurativo con modalità telematiche sul proprio sito istituzionale. L’Istituto con proprio provvedimento, da emanare entro 60 gg dalla data di entrata in vigore della presente disposizione, definirà le modalità di fruizione del servizio; il certificato medico sarà trasmesso all’Istituto assicuratore, per via telematica, direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria competente al rilascio, nel rispetto delle relative disposizioni; la denuncia di infortunio dovrà essere corredata dei riferimenti al certificato medico già trasmesso per via telematica al predetto Istituto direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria competente al rilascio; la trasmissione all’autorità di pubblica sicurezza delle informazioni relative alle denunce di infortunio mortali o con prognosi superiore a 30 gg sarà posta a carico dell’INAIL; esonerato il datore di lavoro; abolito il registro infortuni (90 gg entrata in vigore).


Partecipa alla discussione sul forum.