Jobs Act: riordino degli ammortizzatori sociali


L’INPS, con messaggio 5919 del 24 settembre 2015, fornisce le prime istruzioni riguardo gli ammortizzatori sociali dopo il jobs act. Viene precisato che le domande per gli eventi di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa precedenti il 24 settembre 2015 possono continuare a essere presentate dalle aziende secondo le previgenti disposizioni. Gli eventi verificatisi a partire dal 24 settembre dovranno seguire la nuova disciplina e dunque le domande dovranno essere corredate dall’elenco dei nominativi dei lavoratori interessati alla sospensione/riduzione dell’orario e dal numero dei lavoratori mediamente occupati nel semestre precedente, distinti per orario contrattuale. A tal fine i datori di lavoro dovranno allegare un file in formato CSV contenente alcuni dati sugli addetti alla Unità Produttiva interessata alla sospensione/riduzione.


Partecipa alla discussione sul forum.