Jobs act: oggi ultimi quattro decreti attuativi

Novità dal jobs act: cassa integrazione e solidarietà avranno un tetto complessivo fino a 36 mesi; le aziende “cessate”, con un nuovo acquirente pronto a subentrare, potranno contare su un ulteriore periodo di Cigs transitorio rispettivamente di 12, 9 e 6 mesi, entro il limite massimo di 50 milioni di euro annui per il periodo 2016-2018; sui controlli a distanza si deciderà; l’Anpal, l’Agenzia nazionale per le politiche attive, partirà solo dal 2016; le attività ispettive in materia di lavoro si semplificheranno, e cambieranno anche le norme sulle dimissioni dei lavoratori.


Partecipa alla discussione sul forum.