IVASS: contributo di vigilanza 2016 da versare entro il 30 novembre


L’IVASS ha emanato il provvedimento 31 ottobre 2016, n. 50, pubblicato sul Bollettino di Vigilanza dell’IVASS e reso disponibile sul sito internet dell’Istituto (www.ivass.it), nel quale specifica gli importi e le modalità di pagamento dei  contributi di vigilanza a carico degli iscritti nel registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi. Ecco gli importi: agenti assicurativi persone fisiche euro 47,00;  persone giuridiche euro 64,00; mediatori di assicurazione e riassicurazione persone fisiche euro 47,00, persone giuridiche euro 264,00. Gli intermediari  devono effettuare il pagamento al più tardi entro 30 giorni dalla data del provvedimento, quindi entro il 30 novembre 2016. Il termine è prorogato al 20 dicembre 2016 per gli intermediari con residenza o sede legale nei comuni del Centro Italia colpiti dal sisma del 24 agosto 2016.


Partecipa alla discussione sul forum.