IVA: le indicazioni sulla comunicazione dei dati relativi all’attività degli operatori finanziari UE


Con la nota dell’11 aprile il Direttore Accertamento dell’Agenzia delle Entrate fornisce precisazioni riguardo la trasmissione all’Archivio dei rapporti finanziari dei dati relativi all’attività svolta dagli operatori finanziari UE che si avvalgono per i pagamenti di strutture italiane. Il documento precisa che devono essere comunicati mensilmente all’Archivio dei rapporti finanziari tutti i rapporti o le operazioni compiuti al di fuori di un rapporto continuativo. Tenuti alle comunicazioni  mensili ed annuali sono i soggetti che svolgono in Italia attività di prestazione di servizi di pagamento per conto di istituti di pagamento comunitari: gli istituti di pagamento italiani, gli agenti in attività finanziaria italiani e gli agenti esteri.


Partecipa alla discussione sul forum.