IVA: la detrazione sui servizi trasporto

La Corte di giustizia UE con la sentenza C-124/12 sancisce la legittimità alla detrazione dell’IVA riferita alle spese per il trasporto dall’abitazione al luogo di lavoro, all’acquisto di indumenti e dispositivi di protezione, alle trasferte di lavoratori dipendenti di un’altra società, impiegati in base a un contratto di fornitura di personale. Secondo la Corte il diritto alla detrazione non può essere limitato e va esercitato immediatamente per tutte le imposte gravanti sulle operazioni effettuate a monte garantendo la neutralità dell’imposizione fiscale per tutte le attività economiche, purché soggette a IVA.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it