IVA: il rimborso in caso di cessazione attività


In caso di cessazione dell’attività, il diritto al rimborso del credito IVA risultante dalla dichiarazione annuale, se non chiesto attraverso la compilazione dell’apposito quadro, non perde efficacia. La Corte di Cassazione, nella sentenza n. 7721 del 27 marzo 2013, precisa che il rimborso di detto credito può essere richiesto successivamente con istanza da presentare entro il termine decennale di prescrizione.


Partecipa alla discussione sul forum.