IVA: il credito è recuperabile attraverso istanza di rimborso

Secondo la circolare Agenzia delle Entrate n. 34/E/2012 del 6 agosto 2012, la mancata comunicazione del credito IVA spettante al contribuente per omessa presentazione di Unico non permette di utilizzare detto credito in detrazione dalle imposte dovute per l’anno successivo. Non si perde, però, il diritto al credito, lo si potrà, infatti, far valere attraverso la presentazione di un’istanza di rimborso, a meno che il contribuente non valuti più conveniente il contenzioso.


Partecipa alla discussione sul forum.