Iva per cassa: il termine per l’esercizio del diritto alla detrazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 16 gennaio 2018



I contribuenti che liquidano l’Iva in base al regime di cassa (art. 32 – Dl n. 83 del 22 giugno 2012) avranno più tempo per esercitare il diritto alla detrazione del tributo. Il diritto alla detrazione è disciplinato dal nuovo testo dell’art. 19 del decreto Iva che prevede il termine decadenziale coincidente con la scadenza prevista per la presentazione della dichiarazione Iva annuale. La detrazione dovrà essere esercitata entro il 30 aprile del 2019, facendo però confluire l’Iva a credito nella dichiarazione Iva relativa al periodo di imposta 2018, cioè nell’anno in cui il diritto alla detrazione è sorto.