IVA alla cassa domani per i contribuenti che presentano la dichiarazione autonoma


Domani, venerdì 16 marzo, sono chiamati alla cassa i titolari di partita IVA per il saldo dell’imposta relativa al 2011. In particolare si tratta dei contribuenti che presentano la dichiarazione annuale sganciata da Unico 2012, che, in caso di mancato versamento entro il termine previsto, potranno sanare la mancanza attraverso il ravvedimento operoso. Chi, invece, si avvale della dichiarazione unificata può optare per il pagamento differito alla stessa scadenza prevista per le imposte che scaturiscono da quel modello, aggiungendo la maggiorazione dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese successivo al 16 marzo. Se il debito non supera i 10,33 euro il saldo non è dovuto.


Partecipa alla discussione sul forum.