IVA: aliquota ridotta su recupero edilizio e beni significativi


E’ prevista l’aliquota IVA ridotta per i lavori di recupero edilizio e beni significativi. Esattamente, chi esegue interventi sul recupero del patrimonio edilizio, oppure interventi per il risparmio energetico degli edifici, può cumulare le agevolazioni previste con la riduzione al 10% dell’aliquota IVA applicabile nella maggior parte dei suddetti interventi. Ad eccezione dei casi dove è possibile applicare l’IVA del 4% o dove si deve utilizzare l’aliquota ordinaria, sugli interventi citati si applica l’aliquota ridotta del 10%. Molti di questi interventi, infatti, riguardano abitazioni e/o rientrano tra le manutenzioni, i restauri e risanamenti conservativi e le ristrutturazioni edilizie.


Partecipa alla discussione sul forum.