Istituiti i codici tributo per le scommesse

L’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per le scommesse. Interessati al versamento sono i concessionari abilitati alla gestione dei giochi a seguito del controllo automatizzato, da parte dell’AAMS, sull’imposta unica relativa alla raccolta delle scommesse, diverse da quelle ippiche e sportive, e degli altri concorsi pronostici, nonché le vincite e i rimborsi non riscossi. Con la risoluzione n. 29/E del 9 maggio sono istituiti, pertanto, i codici utilizzabili nel modello F24 Accise: “5340” (imposta e interessi); “5341” (sanzioni); “5342” (imposta e interessi – di competenza della regione Sicilia) e “5343” (sanzioni – di competenza della regione Sicilia).


Partecipa alla discussione sul forum.