IRES / IRPEF / IRAP: asseverazione per affrancamenti entro il 30 giugno

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 giugno 2017



Persone fisiche, società semplici ed enti non commerciali possono utilizzare l'opportunità di affrancare il valore "di carico", ai fini delle imposte dirette, di partecipazioni (non quotate) ed aree (edificabili e non) detenute alla data del 1° gennaio scorso al di fuori del reddito d'impresa, entro il 30 giugno. La facoltà offerta dall'articolo 1, comma 554, della legge 232/2016 è usufruita dal contribuente solo se entro venerdì 30 giugno si procede all'asseverazione della perizia e al pagamento.