IRAP: medico di base senza segretaria ma con mezzi raffinati


La Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 17190 del 18 agosto 2016 ha stabilito che non si può escludere l’esistenza del requisito dell’autonoma organizzazione ai fini Irap del medico convenzionato con il Ssn solo sulla base della presunta insussistenza del personale dipendente, senza considerare che il contribuente usufruiva di quattro studi attrezzati e beni strumentali costosi. Spetta a questo giudice accertare i presupposti dell’autonoma organizzazione in considerazione della eventuale eccedenza, rispetto al minimo indispensabile per l’esercizio della professione, della dotazione dei mezzi strumentali e delle specifiche modalità qualitative e quantitative delle prestazioni lavorative di cui egli si avvale.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.