IRAP: l’opzione da esercitare entri il 30 maggio

Il 30 maggio è il termine per esercitare l’opzione per la tassazione della base imponibile IRAP come previsto in finanziaria 2008: in base alle risultanze del bilancio, oppure in base al metodo semplificato previsto dal TUIR. I soggetti interessati sono gli imprenditori individuali e le società di persone in contabilità ordinaria. L’opzione ha validità per un triennio. La convenienza ad uno o l’altro metodo è soggettiva, importante la valutazione dei costi che ognuno presenta. Alcuni esempi: in presenza di forti plusvalenze/sopravvenienze attive sembra più conveniente il sistema semplificato, una presenza cospicua di ammortamenti per oneri pluriennali indicherebbe il criterio di bilancio. Particolarmente interessante l’opzione per le imprese immobiliari di gestione: con il criterio di bilancio otterrebbero la deduzione di molti componenti negativi altrimenti non deducibili, come spese di manutenzione e spese condominiali.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it