IRAP: le novità dalla legge di Stabilità

La legge di stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha stabilito novità riguardo l’IRAP. E’ prevista l’integrale deducibilità, dal 2015, dei costi sostenuti per il personale impiegato a tempo indeterminato; per chi non ha lavoratori dipendenti un credito d’imposta pari al 10% dell’imposta lorda dichiarata, fruibile dalla dichiarazione 2016 (anno d’imposta 2015); il ripristino, per il 2014, delle aliquote applicate l’anno precedente (per la generalità dei soggetti passivi, il 3,9%; per le società di capitali e gli enti commerciali titolari di concessioni per la gestione di servizi e opere pubbliche, diverse da quelle aventi a oggetto la costruzione e la gestione di autostrade e trafori, il 4,20%; per le banche e gli altri soggetti finanziari, il 4,65%; per le imprese di assicurazione, il 5,90%; per i soggetti che operano nel settore agricolo e per le cooperative di piccola pesca e loro consorzi, l’1,90%).


Partecipa alla discussione sul forum.