IRAP: in arrivo una circolare con i casi in cui i “piccoli” non devono pagare l’imposta


E’ stata annunciata la prossima emanazione di una circolare che evidenzierà i casi in cui i “piccoli” non devono pagare l’Irap. L’Agenzia prende così atto delle indicazioni della Cassazione. I cardini principali sui cui poggia la disquisizione sono sempre l’autonoma organizzazione e il valore dei beni strumentali impiegati. L’autonoma organizzazione ricorre quando il contribuente sia il responsabile diretto della struttura e non sia inserito in attività con altrui responsabilità e interesse, utilizzi beni strumentali eccedenti il minimo indispensabile per l’esercizio dell’attività in assenza di organizzazione, oppure si avvalga in maniera non occasionale di lavoro altrui. E’ insindacabile che l’onere della prova spetti al contribuente, e in caso di condono non sia possibile ottenere il rimborso.


Partecipa alla discussione sul forum.