IRAP: ancora in sospeso la questione per i professionisti senza organizzazione …

di Ruggero Landolina

Pubblicato il 1 giugno 2007



... ma resta aperta la possibilità di esclusione. L'Agenzia delle Entrate sta valutando tutte le sentenze della Cassazione al merito, ed anche lo sblocco di Gerico qualora dovesse decidere a favore. Un'interrogazione dell'On. Maurizio Leo aveva indicato, tra i soggetti da poter escludere, anche i commercialisti privi di dipendenti e con attrezzature minime di valore inferiore a €. 25.000. I criteri della Cassazione seguono massime che indicano come soggetti IRAP i professionisti responsabili dell'organizzazione che impieghino beni strumentali eccedenti la quantità che, secondo la comune esperienza, costituiscono il minimo indispensabile per l'esercizio dell'attività stessa, o che si avvalgano in modo non occasionale di lavoro altrui. Secondo ipotesi politiche, invece, l'autonoma organizzazione va considerata quando non si hanno dipendenti ed i beni strumentali non superino la soglia dei 15.000/25.000 €.