IRAP: accantomenti per fondi rischi e Tfr indeducibili

Gli accantonamenti per rischi ed oneri imputati alle voci B12 e B13 dell’area dei costi della produzione di una società di capitali sono indeducibili dalla base imponibile Irap. Si tratta, però, di una fase transitoria, perchè nel momento in cui si passerà dall’accantonamento all’emersione di detto costo (cd. fase realizzativa), si potrà dedurre il componente negativo con variazione in diminuzione da collocare alla voce IC51. E, se per qualsiasi motivo il fondo risultasse esuberante, e per chiuderlo si genererebbe una sopravvenienza attiva da collocare alla voce A5, si dovrebbe anche effettuare una variazione diminutiva in quanto correlata a un costo non dedotto. Tale passaggio è presente nelle istruzioni Irap, ed è stato confermato dall’Agenzia delle Entrate al Map del 28 maggio 2009.


Partecipa alla discussione sul forum.