Iper amortamento: nuovi chiarimenti

Il MISE, con la circolare 1° agosto 2018, n. 295485, ha fornito nuove indicazioni in merito all’iperammortamento, con specifico riferimento alla caratteristica obbligatoria dell’“interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica con caricamento da remoto di istruzioni e/o part program”. Per alcuni beni strumentali del primo gruppo dell’allegato A della legge di Bilancio 2017 il vincolo dell’interconnesione c potrebbe risultare non necessario o non rilevante sul piano strettamente tecnico. Nella circolare si puntualizza che, per queste specifiche fattispecie di beni per l’applicazione della disciplina agevolativa non è necessario che il bene sia in grado di ricevere in ingresso istruzioni e/o part program riguardanti lo svolgimento di una o più sequenze di attività identificate, programmate e/o dettate esternamente, è sufficiente che sia in grado di trasmettere dati in uscita, funzionali, a titolo esemplificativo, a soddisfare i requisiti ulteriori di telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto e di monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it