Invio dati di spesa sanitaria: proroga all’8 febbraio

di Angelo Facchini

Pubblicato il 1 febbraio 2018



Con un Provvedimento adottato in tarda serata l’Amministrazione finanziaria rende noto, d’intesa con il Ministero dell’economia e delle finanze, la proroga all’8 febbraio del termine previsto per la trasmissione delle spese sanitarie sostenute dai contribuenti nel 2017. La scadenza fissata al 31 gennaio viene dunque in extremis prorogata di 8 giorni.