Invio corrispettivi: è attiva la consultazione per gli esoneri

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 aprile 2019



Sul sito delle Finanze è attiva la procedura di consultazione pubblica relativa all’adozione del Dm finalizzato all’individuazione dei casi di esonero dall’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri in ragione della tipologia di attività esercitata. L’adempimento riguarda i commercianti al dettaglio e le attività assimilate (Dl n. 127/2015). L'obbligo partirà dal 1° luglio 2019 per i contribuenti con volume d’affari superiore a 400mila euro, dal 1° gennaio 2020 per chi sotto soglia.