INTERVENTO DEL LEGISLATORE SULLA DIFESA DEL DIRITTO D’AUTORE


un emendamento al disegno di legge collegato alla Finanziaria in discussione in Senato prevede un ampliamento delle responsabilità per le società in riferimento al diritto d’autore e alle norme sulla proprietà industriale. Si estende l’applicazione del decreto 231 a una serie di reati in violazione del diritto d’autore come la riproduzione e diffusione abusiva di opere dell’ingegno, o la commercializzazione di prodotti multimediali senza il contrassegno Siae, o la produzione o alterazione di decoder digitali. Sono previste sanzioni pecuniarie e misure interdittive applicabili in via cautelare; al riguardo le società ritenute colpevoli potranno essere commissariate o vedersi sospesa l’attività


Partecipa alla discussione sul forum.