INTERPRETAZIONI LEGISLATIVE: il 55% spetta solo sui beni strumentali

Le Entrate intervengono in maniera restrittiva sul bonus 55% usufruibile dalle imprese sui propri immobili: il beneficio sarebbe usufruibile “solo dagli utilizzatori degli immobili oggetto dell’intervento” e solo per fabbricati strumentali utilizzati nell’ambito della propria attivita imprenditoriale; sono interessate anche le società immobiliari di costruzione o gestione. La ragione della normativa sul risparmio energetico è finalizzata a promuovere gli interventi e favorire gli utilizzatori dell’immobile, e non chi, invece, ne fa uso commerciale per la propria attività (risoluzione 303/E/2008).


Partecipa alla discussione sul forum.