Interpelli: detrazione per acquisto di immobili da imprese di costruzione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 luglio 2019



L’Agenzia delle Entrate, in risposta all’interpello n. 279 del 19 luglio 2019, in cui si chiedevano lumi circa la detrazione per acquisto di immobili da imprese di costruzione/ristrutturazione, ha chiarito che, nel caso, la detrazione spetta anche se il rogito è stato stipulato prima della fine dei lavori riguardanti l’intero fabbricato, ma può essere fruita solo dall’anno di imposta in cui i lavori siano stati ultimati, ossia quando viene presentata al Comune, da parte dell’impresa, la comunicazione di fine lavori.