Intermediari: violazioni in merito alla trasmissione delle dichiarazioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 novembre 2018

Gli intermediari che non hanno trasmesso entro il 31 ottobre 2018 le dichiarazioni per le quali hanno assunto l'impegno alla trasmissione, possono regolarizzare la loro posizione tramite l’istituto del ravvedimento operoso. La sanzione è del tipo "tributario-amministrativo".