INPS: una circolare sulla gestione separata per i medici, studenti con borse di studio, pensionati con bonus


La circolare n. 10 del 1° ottobre 2008 conferma, ai medici in formazione specialistica, a prescindere dalla loro iscrizione all’Enpam e all’eventuale svolgimento contemporaneo di altre attività professionali, l’applicazione dell’aliquota piena pari al 24,72% per il 2008. La stessa aliquota si applica anche ai lavoratori dipendenti che, nel periodo di fruizione del bonus per il posticipo del pensionamento (L. 243/2004), svolgevano una concomitante attività soggetta al contributo della Gestione separata Inps; le università ed i committenti dei collaboratori fruitori del bonus pensionamento dovranno effettuare, entro dicembre 2008, i versamenti integrativi nel caso in cui avessero calcolato i contributi dovuti con aliquota ridotta.
Per quanto riguarda le borse di studio integrative, a decorrere dal 2004 si devono considerare esonerate dalla contribuzione alla Gestione separata Inps, in quanto non hanno raggiunto, per il 2004, il limite massimo di spesa pari a € 250.000 richiesto per tale contribuzione. Infine, in assenza di una Convenzione internazionale derogatoria, confermata la stessa aliquota anche ai collaboratori non residenti in Italia già sottoposti in un altro Paese ad un regime previdenziale obbligatorio.


Partecipa alla discussione sul forum.